Il 14 novembre doveva essere una data molto importante per me..il giorno del concerto dei Foo Fighters. E’stato invece un giorno strano, surreale.. tutto è cominciato la sera prima con i terribili attacchi a Parigi.. sono stata veramente male..non solo perchè la notizia in sè fa paura e riflettere, ma perchè ad essere colpiti sono stati due luoghi a me molto cari..uno stadio e una sala concerti.. sapere che tanti ragazzi sono morti mentre facevano una cosa che amavano..mi ha lasciata senza parole, mi ha spezzato il cuore.. dunque l’umore non poteva essere dei migliori ieri mattina, considerato che di lì a poche ore anche io sarei stata a un concerto. Arrivati a Torino abbiamo appreso che il concerto era stato annullato, anzi che tutto il tour era stato annullato.. decisione più che logica anche se io ci sono rimasta veramente male.. una delusione cocente.. sono comunque andata al palazzetto per ritirare i biglietti visto che non li avevo fisicamente in mano, per ottenere poi il rimborso.. e mi sono accorta che il vicino stadio Olimpico era gremito di bambini e di gente. Ho scoperto che doveva giocarsi una partita, la Supercoppa Primavera tra Torino e Lazio e mi sono detta: visto che sono qui perchè non approfittarne? E così mi sono ritrovata nell’altro luogo che amo tanto, lo stadio. vedere tutti quei bambini felici mi ha riempito il cuore di speranza e ha reso meno amaro un fine settimana triste. Spero che nel cuore di ciascuno di voi ci sia la forza di lottare giorno per giorno e di non lasciarsi mai andare..mai!

DSCF1955 DSCF1962 DSCF1964 DSCF1973 DSCF1975 DSCF1984

Annunci